header rsport
 
.

 

.

 

Venerdì, 08 Novembre 2019 08:47

Pallacanestro Agliana, brilla la stella degli Under 14

La squadra Under 14 della Pallacanestro Agliana La squadra Under 14 della Pallacanestro Agliana

AGLIANA - La Nuova Comauto under 18 Gold di Luca Gorgeri ha perso 52-60 contro Prato Basket Giovane nella quarta giornata di campionato.

Partita molto in equilibrio, in cui gli errori individuali hanno permesso agli avversari di portare a casa il risultato. Peccato perché Agliana ha dimostrato di aver fatto passi in avanti e di aver intrapreso la giusta strada.

Agliana: Bogani 28, Alessandrini 4, Modesti 2, Gherardeschi 3, Castellani 1, Skanderas 9, Bovani 4, Nuti, Bartolini, Appetecchi. All. Gorgeri. 

Sconfitta anche per la Gedac under 18 Silver di Tommaso Chetoni, caduta a Prato 87-35 nel secondo turno. Per i 2003 è stata una partita molto difficile, in cui hanno subìto un break iniziale a causa delle troppe palle perse in attacco che hanno spalancato il contropiede ai lanieri.

Agliana: Traversari 2, Giusti, Nunziati 5, Winchler 2, Bonacchi 2, Corsini, Oliviero, Buda 9, Mincinoiu 9, Di Clemente 4, Bigliazzi 2 All. Chetoni, ass. Piccioli.

Altra avversaria di alto livello per la Costruire Agliana under 16 Gold, sconfitta a Tavarnelle 92-32. Nella quarta giornata, sono stati i padroni di casa a prendere da subito le redini della gara, ma nel secondo tempo il team di Billeri ha dato segnali di crescita.

Agliana: Lucchesi 2, Tinti, Malevolti F. 4, Gai 2, Niccolai 4, Malevolti S. 15, Zara 2, Agostini, Verdiani, Bibaj 2, Marchiesini, Leoni. All. Billeri.

Secondo timbro consecutivo per la Gedac under 14 Regionale. I ragazzi di Billeri hanno battuto 84-60 al Capitini Scuola Basket Prato, portandosi in vantaggio fin dal primo quarto e disputando davvero una buona prestazione.

Agliana: Nesti 25, Berti 16, Malerba 2, Mancia, Gjura 2, Gentile 4, Todesca, Amoruso 4, Cukaj, D’Alò 13, Benvenuti 18. All. Billeri.

Si porta a due successi di fila anche la Nuova Comauto Agliana under 13, che al Capitini ha battuto la Libertas Montale 86-57. Match sempre condotto dai ragazzi di Simone Allegri, che hanno avuto riprova dell’ottimo lavoro svolto in palestra. Ritmo alto e tanti contropiede fin da subito, grazie all’apporto di tutti i giocatori. 

SEDONI 300x425banner