header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 02 Settembre 2019 16:17

Coppa Toscana, Endiasfalti Agliana sconfitta da Quarrata

Tommaso Mannelli Tommaso Mannelli

Endiasfalti Agliana - Dany Quarrata 70-73

Agliana: Zaccariello 7, Rossi 22, Romano 12, Del Frate 1, Limberti, Cukaj 3, Milani, Nieri 8, Tuci 9, Arceni, Cavicchi ne, Salvi 8. All. Mannelli

Quarrata: Biagi 12, Toppo 21, Cannone 6, Nesi F. 11, Soddu, Vannoni 6, Magnini 4. Nesi M., Vettori 7, Riccio 4, Bonetti 2, Bracali. All. Valerio

Parziali: 17-14, 28-28, 54-46

AGLIANA - La Endiasfalti Agliana esce sconfitta dal primo turno di Coppa Toscana. Al Capitini vince il Dany Quarrata 70-73 aggiudicandosi una gara con diversi alti e bassi per entrambe le squadre; un andamento più che normale in questo momento dell'anno.

La Endiasfalti si è presentata priva di Bogani e Cavicchi e ha dovuto rinunciare a Tuci per tutto il secondo tempo ma soprattutto ha pagato gli ingenti carichi di lavoro fisico dei giorni precedenti visto che i neroverdi sono alle prese con una dura preparazione iniziata il 21 di agosto. Dal punto di vista tecnico i lavori sono ancora in corso, così come l'inserimento dei nuovi.

«È stata una partita a due facce – commenta coach Tommaso Mannelli - perché nonostante il giovane Cukaj abbia fatto una buona prestazione, quando è uscito Tuci abbiamo sofferto sotto canestro. Nei primi due quarti abbiamo fatto ciò che ci eravamo detti, dopo siamo andati in emergenza e siamo stati costretti a spostare qualche giocatore fuori ruolo». 

«Era la nostra prima uscita e devo dire che ho colto molti aspetti positivi – conclude –. Ce ne sono anche di negativi ma in questo match non potevamo porvi rimedio». 

Nel primo tempo le due squadre si equivalgono (28-28) grazie a un libero di Cukaj allo scadere. la Endiasfalti si porta avanti con Rossi e chiude in vantaggio il primo quarto (17-14). Al 13', con un break di 6-0, il Dany capovolge la gara e conduce fino al 19'.

La terza frazione è giocata molto bene dagli uomini di Mannelli che con le bombe di Romano e Zaccariello danno un primo strappo per poi toccare anche il +10 con Salvi (54-44). Complice la stanchezza, il gap si accorcia e Quarrata sorpassa ancora: la gara si risolve al fotofinish con Agliana che paga una serata non brillante al tiro.

La prossima gara della Pallacanestro Agliana è in programma domenica 8 settembre alle 18 al Capitini contro la Libertas Montale.

SEDONI 300x425banner