header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 06 Maggio 2019 20:39

Aglianese, si è dimesso Gabriele Giusti

Gabriele Giusti Gabriele Giusti

AGLIANA - Dopo aver festeggiato l’importantissimo traguardo della permanenza in categoria grazie al punto conquistato nell’ultimo turno sul campo del Tuttocuoio, l’Aglianese deve far fronte all’addio di Gabriele Giusti.

L’ormai ex direttore generale neroverde si è infatti dimesso dalla sua carica operativa dopo quattro stagioni ricche di successi, culminati con la conquista della salvezza nella massima serie dilettantistica.

“Non rivestirò più la carica di direttore generale, tuttavia resterò al fianco dell’Aglianese come sponsor, seppur con un impegno economico inferiore – ha spiegato Giusti – una decisione sofferta presa da un lato per motivi lavorativi, che non mi permettono di seguire la squadra con la dovuta attenzione, dall’altro per motivi legati alle prospettive, poiché a mio modo di vedere fare calcio ad Agliana è sempre più difficile per vari problemi tra cui la gestione degli impianti, le risorse economiche che scarseggiano e un pubblico sempre meno presente”.

Gabriele Giusti lascia dopo tre promozioni, che hanno portato la squadra dalla Prima Categoria alla Serie D, due Supercoppe, una Coppa Italia e due campionati vinti con la squadra juniores. Oltre alla salvezza conseguita quest’anno, ovviamente.

“Sono contento di quanto fatto e conserverò sempre ottimi ricordi sia a livello sportivo che personale. Un ringraziamento speciale va al presidente Gianni Doni, a Fabio Ciatti e a tutti i dirigenti, allenatori e giocatori che mi hanno accompagnato in questo percorso che ha riportato l’Aglianese tra le realtà più importanti del panorama calcistico regionale – ha concluso – Per quanto mi riguarda tiferò sempre i colori neroverdi e auguro loro il meglio per il prossimo futuro”.

SEDONI 300x425banner