header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 29 Ottobre 2018 14:28

Ctt Monsummano, sconfitte per la Serie D e la Prima Divisione

MONSUMMANO - Vince la Pallavolo Valdiserchio nella doppia sfida dei campionati di Serie D e Prima Divisione di volley femminile contro le giovanissime del Centro tecnico territoriale Monsummano.

La gara che lascia di più l'amaro in bocca è quella della Serie D/Under 18 che si arrende 3-2 (18-25, 21-15, 25-23, 25-18, 10-15): alla vigilia del match il punto da conquistare poteva essere salutato con piacere, ma da quello che si è visto in campo le biancoblù erano in grado di centrare il bottino pieno. È una sconfitta dunque che brucia soprattutto per la determinazione e la carica agonistica, un atteggiamento propositivo che ha permesso alle ragazze di Antonio Galatà e Cesare Arinci, con dirigente accompagnatore Marco Menicocci, di ribaltare i due set persi in avvio, senza però riuscire a vincere il decisivo tie-break che è andato alle più esperte ospiti.

Molti gli aspetti tecnici e tattici da migliorare, come si è visto nei primi due parziali dove Monsummano ha avuto problemi in ricezione e, nel secondo gioco, ha dilapidato un vantaggio di dieci punti non riuscendo a trovare le adeguate contromisure sui servizi avversari. Prossimo turno sabato 3 novembre (ore 18) contro il Blu Volley Barga Under 18. Nell'esordio del campionato di Prima Divisione, non è andata meglio alla formazione Under 16, opposta sempre alle garfagnine vittoriose 3-0 (12-25, 23-25, 14-25).

Valdiserchio, con atlete più grandi di età e navigate, ha imposto il proprio gioco durante i set approfittando dei difetti dati dall'emozione delle giovani termali, che hanno commesso troppi errori soprattutto in difesa e ricezione. Buona la reazione nel secondo set, giocato punto a punto, che la squadra di Sergio Fanti e Davide Rizza, con dirigente accompagnatore Riccardo Fedi, non è riuscito ad aggiudicarselo per qualche disattenzione. Prossima gara sabato 3 novembre (ore 21) a Castelnuovo Garfagnana.  

SEDONI 300x425banner