header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 08 Ottobre 2018 10:06

La Cestistica Pescia sconfitta nella gara d’esordio contro il Brusa Livorno

PESCIA - Stecca la prima la Cestistica costretta a cedere nella gara d’esordio contro il Brusa Livorno per 82-70.

Una partita nettamente dominata dai labronici soprattutto dal punto di vista dell’intensità del gioco con i pesciatini che non riescono a calarsi nella parte costretti ad inseguire sin dal primo quarto. La partenza è dei padroni di casa con Tealdi che colpisce dalla distanza poi l’incredibile black out soprattutto a livello difensivo dove i rossoverdi arrivano sempre con un attimo di ritardo e Livorno vola sul +10, 22-12 al 10′.

Coach Niccolai chiama la difesa a zona con la speranza di arginare gli amaranto dalla distanza senza avere gli effetti sperati; all’intervallo lungo la Cestistica è sotto di 12 lunghezze, 45-33. Nella terza frazione Pescia cerca di rientrare ma il Brusa continua a giocare un basket agonistico con molto lottando su ogni pallone sotto le plance dove i rossoverdi appaiono poco reattivi.

Nell’ultimo tempino la musica non cambia con i pesciatini che non riescono mai ad avvicinarsi agli avversari.

Tabellino: Buzzo 16, Ciervo ne, Ruggiero 14, Cempini 12, Tealdi 10, Pellicciotti ne, Meacci 2, Cappellini, Romoli ne, Bernardi 8, Passaglia 8, Michelotti ne. 

SEDONI 300x425banner