header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 01 Ottobre 2018 11:16

Coppa Toscana, una grande Endiasfalti Agliana si arrende alla stanchezza

AGLIANA - La Endiasfalti Agliana torna da Firenze con una sconfitta ma diverse buone indicazioni per il prosieguo della stagione.

E anche la consapevolezza di avere un gruppo che in campo dà tutto ciò che ha senza risparmiarsi. La gara contro Pino Firenze, campione in carica, termina 59-52 dopo un finale punto a punto in cui Agliana non ha avuto la lucidità necessaria per prendersi le Final Four di Coppa Toscana. I neroverdi hanno tenuto le redini per più di metà gara poi la stanchezza ha complicato tutto, complice una rotazione ridotta all'osso dai problemi fisici di due leader come Rossi (forfait nel pregara) e Bogani (solo 7' di gioco). «I ragazzi sono stati molto bravi a reggere l'urto di un avversario fortissimo. Per tre quarti - spiega coach Mannelli a fine gara - abbiamo giocato una buona pallacanestro sia offensiva che difensiva, sfruttando i nostri punti di forza e quelli che potevano essere i loro punti deboli. Al di là del risultato finale, era importante per noi fare questo tipo di esperienza prima di iniziare il campionato. Com'è normale che sia - chiosa - ci sono degli aspetti positivi che dobbiamo preservare e altri su cui dobbiamo ancora lavorare». Terminato ai quarti di finale il cammino nella Coppa Toscana di Serie C, la Endiasfalti esordirà domenica 7 ottobre sul campo di Castelfiorentino.

CRONACA

Si segna poco in un primo quarto dove le difese sono strettissime. La Endiasfalti si porta avanti dopo 8' di gioco con Tuci (8-10) e ci rimane fino alla prima sirena quando Cavicchi e Salvi conducono il contropiede del 10-16. Agliana continua a segnare in transizione e con la tripla di Nieri - a 1'33" dall'intervallo lungo - arriva anche il primo vantaggio in doppia cifra (18-28).

Nieri approccia bene nella ripresa e con tre siluri filati dall'arco porta la sua squadra sul +17 (23-40). Raggiunto il massimo vantaggio, cambia tutto. Poltroneri si carica sulle spalle Pino e la trascina sul 34-41 al 27', mentre la Endiasfalti si blocca in attacco contro la zona schierata da Del Re. La fatica si sente, Firenze riduce il gap (40-41 al 30') e si gioca sul filo di lana per tutta la quarta frazione. Poltroneri è ancora un fattore, dall'altra parte del campo Zaccariello spara senza paura la bomba che al 35' vale un nuovo vantaggio (46-48). L'ultima volata è punto a punto ma agli ospiti manca lucidità.

 

 

TABELLINO

 

Enic Firenze - Endiasfalti Agliana 59-52

 

 

Firenze: Neri, Marotta 9, Merlo 5, Borsetti, Verrigni 4, Filippi, Passoni, Goretti 1, Biagini 4, Poltroneri 33, Corradossi, Zappia 3. All. Del Re

Agliana: Zaccariello 9, De Leonardo, Bogani, Rossi ne, Bettazzi, Nieri 21, Tuci 13, Arceni 2, Cavicchi 3, Salvi 4.All. Mannelli Parziali: 10-16, 20-31, 40-41 

SEDONI 300x425banner