header rsport
 
.

 

.

 

Domenica, 30 Settembre 2018 11:54

Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, finisce in parità il derby con Prato

MONTECATINI - Al Palaterme di Montecatini il derby tra Futsal Pistoia Gisinti Montecatini e Prato Calcio a 5 è terminato 3-3 al termine di un match piacevole e rocambolesco.

I padroni di casa, sospinti da un buon pubblico, debuttavano ufficialmente in A2 mentre i pratesi si affacciavano alla nuova stagione dopo un'estate con numerosi cambiamenti a cominciare dalla guida tecnica. Le prime battute di gioco vedevano il Gisinti Montecatini fare un buon pressing sugli avversari ma dopo appena quattro minuti una disattenzione difensiva pistoiese in disimpegno arretrato permetteva a Berti Lorenzi di portare avanti il Prato.

I padroni di casa di mister Cristian Busato non sembravano però accusare il colpo, frutto di un episodio, e continuavano a macinare gioco facendo un ottimo possesso palla. Gli attacchi si facevano sempre più intensi, a Prato non bastava più il solo Tosta a reggere la fase difensiva e così al 10' Carlos Anos siglava il pareggio con un preciso e violento destro al volo su schema da corner, una situazione con cui Pistoia ha spesso messo in difficoltà gli avversari. Sull'1-1 è come iniziata una nuova partita: Prato riprovava a sfruttare i lanci lunghi e gli spunti di Vinicinho, Pistoia si affidava alla manovra corale. Nella fase di stasi, però, la malizia dei pratesi è venuta fuori e così, ancora Berti Lorenzi, ha portato avanti i suoi con un ficcante tocco in rete su ribattuta da calcio d'angolo.

Tutto da rifare per Pistoia che prima dell'intervallo ha ringraziato Cerri, bravissimo a scegliere i tempi giusti per un'uscita su Abel al tiro. Al rientro in campo si è assistito a numerose azioni da rete su entrambi i fronti. Cerri si è esaltato in diverse circostanze, lo stesso valeva per Massafra che a più riprese ha spezzato i sogni arancioni. A metà tempo però è arrivato il 2-2 di Tiago Daga al termine di una bella azione insistita, un sigillo che ha dato forza e vigore a Pistoia. Come se non bastasse, però, un'errata scalatura difensiva al 14' ha permesso ad Abel di freddare Cerri e così gli ospiti hanno di nuovo messo la testa avanti. I minuti trascorrevano, Daga è diventato portiere di movimento e Pistoia ha iniziato (o meglio, ha continuato) a spingere forte alla ricerca del gol.

Che, puntuale, è arrivato a pochi secondi dalla sirena finale quando Manel Perez, fino a quel momento limitato dagli avversari e poco incisivo, ha spinto in rete un pallone storico che significava il 3-3 finale e il primo punto ufficiale del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini in A2. Gara pimpante e divertente, che è servita a entrambe le squadre per amalgamare al meglio i meccanismi in vista del debutto in campionato di sabato prossimo. Intanto i pistoiesi mercoledì saranno di scena a Grosseto per il secondo turno del girone di Coppa Italia.

SEDONI 300x425banner