News http://reportsport.it Fri, 22 Jun 2018 22:48:37 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Calcio, Serie A: il 19 agosto si parte. Il 29 luglio il primo turno di Coppa Italia http://reportsport.it/index.php/news/item/9376-calcio-serie-a-il-19-agosto-si-parte-il-29-luglio-il-primo-turno-di-coppa-italia http://reportsport.it/index.php/news/item/9376-calcio-serie-a-il-19-agosto-si-parte-il-29-luglio-il-primo-turno-di-coppa-italia Calcio, Serie A: il 19 agosto si parte. Il 29 luglio il primo turno di Coppa Italia

ROMA (Adnkronos) - Prenderà il via il prossimo 19 agosto il campionato di Serie A 2018/2019.

Sono tre i turni infrasettimanali introdotti nel calendario: il 26 settembre, il 26 dicembre e il 3 aprile. E' quanto ha ufficializzato la Lega di Serie A. Sei le soste previste: il 9 settembre, il 14 ottobre, il 18 novembre e il 24 marzo per gli impegni della Nazionale, oltre ad altre due soste il 6 e il 13 gennaio. L'ultima giornata di campionato è prevista per il 26 maggio 2019.

Per quanto riguarda la Coppa Italia il primo turno eliminatorio si terrà domenica 29 luglio: secondo turno eliminatorio domenica 5/8; terzo turno eliminatorio domenica 12/8; quarto turno mercoledì 5/12; ottavi di finale domenica 13 gennaio 2019; quarti di finale mercoledì 30/1; semifinali di andata il 6/2 e semifinali di ritorno il 27/2. La finale si terrà mercoledì 25 aprile 2019. Infine la Supercoppa italiana, che si terrà nel mese di gennaio in data ancora da definirsi.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Mon, 18 Jun 2018 15:12:46 +0200
Mondiali 2026 in Usa, Canada e Messico http://reportsport.it/index.php/news/item/9322-mondiali-2026-in-usa-canada-e-messico http://reportsport.it/index.php/news/item/9322-mondiali-2026-in-usa-canada-e-messico Mondiali 2026 in Usa, Canada e Messico

MOSCA (Adnkronos) - Il Mondiale di calcio del 2026 si giocherà negli Stati Uniti, Canada e Messico, secondo quanto deciso oggi dal Congresso della Fifa a Mosca.

La candidatura nordamericana si è imposta su quella del Marocco, sua unica rivale. La candidatura americana, nota come United 2026, si è imposta sul Marocco con 134 voti a 65 e ospiterà il primo Mondiale XXL della storia, con il numero delle squadre che passerà da 32 a 48. E sarà anche la prima Coppa del mondo in tre diversi Paesi. Il mondiale 2018 inizierà domani, mentre l'evento 2022 si terrà in Qatar. Nel 2026 tornerà in Nord America, che non ospita la Coppa del Mondo da quando gli Stati Uniti l'hanno organizzata nel 1994. Il Messico, d'altra parte, diventerà il primo Paese che organizza tre edizioni della Coppa del Mondo, dopo averle già ospitate, da solo, negli anni '70 e '64. Nel 2026, tuttavia, giocherà un ruolo secondario, dal momento che gli Stati Uniti saranno lo scenario principale del torneo. Secondo il piano della candidatura, 60 delle 80 partite saranno giocate sul suolo statunitense. Messico e Canada ospiteranno ciascuna dieci partite, mentre la finale si giocherà a Dallas, Los Angeles, New York o New Jersey. Secondo il dossier, presentato dalla candidata vincitrice, la Coppa del Mondo 2026 avrà 16 sedi che verranno scelte tra un gruppo di 23. Tra queste 23 ci sono Città del Messico, Guadalajara e Monterrey. Le 48 nazionali qualificate saranno divise in 16 gruppi da tre. Le prime due di ogni gruppo avanzeranno al turno ad eliminazione diretta. La candidatura nordamericana era considerata la grande favorita. La Fifa ha presentato una relazione preliminare delle concorrenti: gli americani hanno ottenuto un punteggio di 4 su 5, mentre il Marocco ne ha ottenuti 2,7. Inoltre, la 'tricandidatura' ha promesso entrate per oltre 14.300 milioni di dollari, quasi il doppio di quella dei rivali. È la prima volta che la sede della Coppa del Mondo non viene scelta dal Comitato Esecutivo della Fifa, un organismo che è scomparso ed era composto da una manciata di potenti leader. Dopo i sospetti di brogli nella scelta di Russia 2018 e Qatar 2022, la federazione internazionale ha cambiato i suoi regolamenti ed oggi hanno votato le 203 federazioni nazionali. La corsa per aggiudicarsi il voto è stata anche segnata dalla politica. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha persino esortato i suoi alleati politici a sostenere la candidatura nordamericana. "Sarebbe un peccato che i Paesi che sosteniamo sempre fossero quelli a fare pressione contro la candidatura degli Stati Uniti", ha scritto su Twitter il 27 aprile. "Perché dovremmo sostenere quei Paesi se non ci sostengono?", ha aggiunto. Infine, Stati Uniti, Canada e Messico hanno soddisfatto le previsioni e ospiteranno il torneo nel 2026.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Wed, 13 Jun 2018 14:39:29 +0200
Gp Italia: pole di Rossi al Mugello http://reportsport.it/index.php/news/item/9199-gp-italia-pole-di-rossi-al-mugello http://reportsport.it/index.php/news/item/9199-gp-italia-pole-di-rossi-al-mugello Gp Italia: pole di Rossi al Mugello

Pole di Valentino Rossi nel Gp d'talia di motociclismo al Mugello.

Il pilota di Tavullia, in sella alla Yamaha e con un nuovo casco tricolore, per commemorare il 2 giugno, ha tenuto tutti dietro con il tempo di 1'46''208, nuovo record della pista. In prima fila anche Jorge Lorenzo (DucatI), staccato di 35 millesimi, e l'altra Yamaha di Maverick Vinales (+0.096). Il campione di Tavullia ha migliorato di ben 281 il record della pista detenuto dal 2015 da Andrea Iannone. L'attuale pilota (Suzuki), dominatore delle prove libere, si è dovuto accontentare della quarta piazza, accanto a Danilo Pertucci (Ducati) e Marc Marquez (Honda). Andrea Dovizioso ha ottenuto il settimo tempo. Per Rossi questa è la 55/a pole position in top class, l'ultima risaliva al Gp di Motegi 2016. Domani alle 09,40 il via al warm up, poi alle 14,00 la partenza della gara. 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) News Sat, 02 Jun 2018 17:09:39 +0200
L'addio di Buffon alla Juve http://reportsport.it/index.php/news/item/9031-l-addio-di-buffon-alla-juve http://reportsport.it/index.php/news/item/9031-l-addio-di-buffon-alla-juve L'addio di Buffon alla Juve

TORINO - Applausi e abbracci, cori e striscioni per Gigi Buffon, all'ultima partita con la maglia della Juventus.

Il portiere e capitano bianconero è sbucato dagli spogliatoi con i suoi tre figli - il più piccolo, Leopoldo, avuto da Ilaria D'Amico, in braccio e gli altri due, Louis Thomas e David Lee, di Alena Seredova, per mano - mentre tutto lo stadio gli tributava un lungo applauso. "C'è un solo numero 1, c'è un solo numero 1", hanno intonato le curve. Prima del fischio d'inizio, Buffon ha abbracciato i compagni, uno a uno. Scrosciante l'applauso per il numero 1 bianconero anche quando ha toccato il primo pallone, davanti alla curva nord dell'Allianz Stadium. Nella curva sud gli ultrà hanno esposto lo striscione con una frase dedicata a Buffon: "Solo chi tenta l'assurdo raggiunge l'impossibile". E gran parte della curva è stata coperta per qualche minuto da un gigantesco bandierone con l'immagine del portiere e lo scudetto targato 2017/2018. Alle ore 16.21 di sabato 19 maggio dopo 17 anni termina l'avventura di Gigi Buffon con la mAglia della Juventus. Il capitano bianconero ha lasciato il campo al 17' del secondo tempo ha lasciato il campo al terzo portiere Pinsoglio. Prima di lasciare il campo, accolto dall'ennesima ovazione a applausi di tutto lo stadio, Buffon la abbracciato tutti i compagni. Juventus batte Verona 2-1 nell'anticipo della 38ma e ultima giornata di campionato, disputato a Torino. 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) News Sun, 20 May 2018 12:48:28 +0200
Ecco l'Italia di Mancini, torna Balotelli http://reportsport.it/index.php/news/item/9030-ecco-l-italia-di-mancini-torna-balotelli http://reportsport.it/index.php/news/item/9030-ecco-l-italia-di-mancini-torna-balotelli nella foto Mario Balotelli

Cinque volti nuovi e il ritorno di Mario Balotelli

(Adnkronos) - Sono le prime scelte da ct di Roberto Mancini in vista delle tre amichevoli a chiusura della stagione: lunedì 28 maggio a San Gallo contro l’Arabia Saudita, venerdì 1° giugno a Nizza contro la Francia e lunedì 4 giugno a Torino contro l’Olanda.

Il neo ct ha convocato 30 calciatori, che si raduneranno nella tarda serata di mercoledì 23 a Coverciano. Prima chiamata in azzurro per il difensore del Chelsea Emerson Palmieri, per il centrocampista del Torino Daniele Baselli, per il centrocampista del Crotone Rolando Mandragora e per l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, già chiamato da Conte per le ultime due gare di qualificazione all'Europeo 2016 contro Azerbaigian e Norvegia ma costretto a lasciare il ritiro per infortunio.

 

Tra le new entry anche il difensore dell’Atalanta Mattia Caldara. Nel gruppo torna l’attaccante del Nizza Balotelli, al suo rientro dopo l’ultima chiamata da parte di Antonio Conte a novembre 2014 in occasione della gara di qualificazione contro la Croazia alla quale non partecipa per infortunio.

Questi i 30 giocatori convocati dal neo ct per le tre amichevoli dell'Italia con Arabia Saudita, Francia e Olanda:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Leonardo Bonucci (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);

Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Alessandro Florenzi (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Rolando Mandragora (Crotone), Claudio Marchisio (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi (Bologna), Simone Zaza (Valencia).

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Sun, 20 May 2018 12:38:16 +0200
Moto Gp, Zarco in pole davanti a Marquez http://reportsport.it/index.php/news/item/9022-moto-gp-zarco-in-pole-davanti-a-marquez http://reportsport.it/index.php/news/item/9022-moto-gp-zarco-in-pole-davanti-a-marquez Moto Gp, Zarco in pole davanti a Marquez

(Adnkronos) - Johann Zarco ha conquistato la pole position del Gp di Francia nella classe MotoGp.

Il pilota di casa, in sella alla Yamaha Tech3, ha fermato i cronometri sul tempo di 1'31"185precedendo il leader del mondiale e campione in carica, lo spagnolo della Honda Marc Marquez (1'31"293), e Danilo Petrucci (1'31"381) con la Ducati del team Pramac. Quarto posto per Andrea Iannone (1'31"454) sulla Suzuki che si è lasciato alle spalle le due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso (1'31"590) e dello spagnolo Jorge Lorenzo (1'31"683). Ottava e nona piazza per le Yamaha M1 dello spagnolo Maverick Vinales (1'31"784) e Valentino Rossi (1'31"900).

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Sat, 19 May 2018 17:44:18 +0200
Mancini si libera dallo Zenit, ora l'Italia http://reportsport.it/index.php/news/item/8943-mancini-si-libera-dallo-zenit-ora-l-italia http://reportsport.it/index.php/news/item/8943-mancini-si-libera-dallo-zenit-ora-l-italia Mancini si libera dallo Zenit, ora l'Italia

ROMA (Adnkronos) - Lo Zenit e il tecnico Roberto Mancini hanno raggiunto un accordo sulla risoluzione anticipata del contratto.

Lo ha annunciato il club russo. "Il contratto è stato risolto di comune accordo tra le parti senza il pagamento di un risarcimento reciproco. L'accordo con il tecnico italiano cesserà di essere valido lunedì 14 maggio", ha annunciato lo Zenit. Roberto Mancini ha guidato lo Zenit dal 1° giugno 2017. L'allenatore jesino è il candidato a sedersi sulla panchina della nazionale azzurra.

Mancini è arrivato allo Zenit il 1 giugno 2017 ed è stato in panchina per 44 match con 21 vittorie, 13 pareggi e 10 sconfitte, ricorsa il club russo che "augura a Mancini il meglio per il suo futuro e lo ringrazia per il tempo passato a San Pietroburgo". Oggi il tecnico italiano guiderà per l'ultima volta lo Zenit nella partita conclusiva della stagione contro lo SKA Khabarovsk.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Sun, 13 May 2018 14:24:46 +0200
Roberto Mancini verso la guida della Nazionale: manca solo la firma http://reportsport.it/index.php/news/item/8808-roberto-mancini-verso-la-guida-della-nazionale-manca-solo-la-firma http://reportsport.it/index.php/news/item/8808-roberto-mancini-verso-la-guida-della-nazionale-manca-solo-la-firma Roberto Mancini verso la guida della Nazionale: manca solo la firma

ROMA - Roberto Mancini è ad un passo dalla panchina dell’Italia.

L’allenatore dello Zenit San Pietroburgo, ha incontrato lunedì a Roma i vertici della Figc. Il contratto verrà ufficializzato dopo il 13 maggio ma si parla di un accordo di circa 5 milioni netti. La prima gara ufficiale è il 7 settembre nella Nation League contro la Polonia. Manca solo la firma e l’ufficializzazione del nuovo commissario tecnico. Questione di giorni. Si attendono le ultime giornate del campionato russo, che terminerà il 13 maggio per rescindere il contratto con il club, al quale è legato per altri due anni.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) News Tue, 01 May 2018 19:29:58 +0200
Il 25 aprile il Mondiale di Pallavolo 2018 alla festa regionale del Volley ad Albano http://reportsport.it/index.php/news/item/8706-il-25-aprile-il-mondiale-di-pallavolo-2018-alla-festa-regionale-del-volley-ad-albano http://reportsport.it/index.php/news/item/8706-il-25-aprile-il-mondiale-di-pallavolo-2018-alla-festa-regionale-del-volley-ad-albano Il 25 aprile il Mondiale di Pallavolo 2018 alla festa regionale del Volley ad Albano

ROMA - La promozione della partita inaugurale della partita inaugurale del Mondiale di Pallavolo, Italia-Giappone in programma il prossimo 9 settembre al Centrale del Foro Italico di Roma, proseguirà il 25 aprile ad Albano Laziale, nel contesto della VI Festa Regionale del volley.

Un evento organizzato dalla Pol. Com. Pallavolo Albano, con il patrocinio del Comitato Territoriale FIPAV Roma e il Comune della cittadina castellana. Lungo il Corso Matteotti, per il sesto anno consecutivo, si vivrà un’intensa giornata nella quale si alterneranno momenti di sport, di socializzazione, storia ed istituzione, coinvolgendo i ragazzi dai 5 ai 13 anni. La manifestazione nel corso degli anni ha sempre visto protagonisti più di quattrocento atleti, ha già avuto l’adesione di moltissime società alle quali certamente se ne aggiungeranno altre per polverizzare ogni record di presenze rispetto alle edizioni passate. Nell’intenso programma, che inizierà con il raduno dei partecipanti previsto per le 9.15 in piazza Mazzini, si giocherà a pallavolo ed S3 a partite dalle 9.30 fino alle 11.45. Al termine delle Gare gli atleti si ritroveranno in Piazza Mazzini e raccolti in ventiquattro Gruppi che sfileranno lungo corso Matteotti con le 24 bandiere delle Nazioni che parteciperanno al Mondiale di pallavolo. Nel corso della manifestazione è prevista la visita del Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, accompagnato da tutti i rappresentanti delle istituzioni locali. All’arrivo del Primo Cittadino gli atleti partecipanti formeranno un cordone umano sventolando bandiere tricolori. Ogni società partecipante potrà mandare una rappresentanza di atleti a seguito del corteo, e poi andare a deporre una corona di fiori in memoria dei Caduti presso il monumento commemorativo all’interno Villa Doria con ingresso in piazza Mazzini.  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) News Tue, 24 Apr 2018 11:21:37 +0200
Gino Bartali cittadino onorario di Israele http://reportsport.it/index.php/news/item/8678-gino-bartali-cittadino-onorario-di-israele http://reportsport.it/index.php/news/item/8678-gino-bartali-cittadino-onorario-di-israele Gino Bartali cittadino onorario di Israele

FIRENZE  Gino Bartali diventerà cittadino onorario di Israele la notizia è  stata data da Simmy Allen, il portavoce del Yad Vashem, il Museo della Shoà di Gerusalemme ad annunciarlo.

La nomina sarà fatta il prossimo  2 maggio, due giorni prima  dell'inizio del Giro d'Italia da Gerusalemme. Il conferimento del titolo in vita o anche dopo la morte è una procedura molto rara: l'ultima volta fu usata nel 2007.

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) News Mon, 23 Apr 2018 10:26:17 +0200