header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 13 Marzo 2019 15:13

Al via l’edizione 2019 del campionato toscano enduro

SCARLINO - Nello splendida località del Puntone di Scarlino (Gr) ha preso il via l’edizione 2019 del campionato toscano enduro e minienduro.

Quasi 250 sono stati i piloti che si sono dati battaglia nelle prove speciali che si sono sviluppate nelle colline alle spalle dello splendido porto della località turistica grossetana. Per gli juniores del Moto Club Prato buoni i risultati della gara di sabato di minienduro , che si è svolta su una prova speciale di circa 4 Km da ripetersi 7 volte ottenendo un bel secondo posto nella prova a squadre. Buona le prestazione dei nostri pilotini anche a livello individuale. Nella classe Senior Leonardo Santini su Ktm 85 conquista la coppa del 4°, ottimo il debutto di Niccolò Pasquini su Ktm 125 che nella difficile classe 125 ottiene il 6° posto ma con ottimi tempi nelle prove speciali. Francesco "Frankie" Barni su yamaha 65 è 6° nella cadetti. Alla loro prima esperienza in una gara non certo facile Alberto Magni Ktm 65 e' 8 ° nella cadetti e Cosimo Pasquini Ktm 85 9° nella junior. Costretto al ritiro per una foratura Leonardo Mazzoni e Matteo Giuliani. Da sottolineare che il Moto Club Prato che ha avuto il maggior numero di iscritti a questa gara. La domenica è stato il turno del campionato di enduro e anche qui il sodalizio laniero ha avuto ottimi risultati: Il mitico Marco De Felice al ritorno sui campi di gara dopo molti anni di assenza stravince la sua classe, il cadetto Tommaso Di Francesco su Ktm 125  all' ultima speciale riesce a conquistare il gradino più basso del podio. Mirko Vandelli su Honda 450 4T inizia con un buon quarto posto, stessa posizione per Luca Balestri su Ktm, Massimiliano Bacchetti Beta 490 4T è 8° e Matteo Nerini Honda 250 4T 11°. Ritirato Ilario Taddei. Nella categoria ULTRATERRITORIALE vittoria per Federico Fioretti su Sherco 250 2T 2° Francesco Taddei su Honda 250 4T  3° Maurizio Santi e 6° posto per il debuttante Fabio Federighi.. Come sempre lo staff del Moto Club è stato a supporto con hospitality ed appoggio logistico. Il Moto club Prato ci tiene a ringraziare tutti ragazzi dello staff e gli sponsor: Orditura G.N., Caratello spedizioni, CNA Artigianato Pratese, Gruppo ESTRA, Banci Marco, B.M. Energie, Idrotecnology, Storai Macchine, Termoidraulica Calamai, Baldini e Donnini, Idro Poggi, Co.Edil, Bar Al Cafffè, il team Pro Raging ed il team TNT  

SEDONI 300x425banner