Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Martedì, 28 Agosto 2018 18:47

A Cesa Pessot in volata su tre compagni di fuga

di Antonio Mannori

CESA (AR).- Dopo il Giro del Casentino che ha già superato i 100 anni, questo “Circuito di Cesa-Trofeo S.Lucia” che si tiene in occasione della festa di Santa Lucia iniziata nello scorso fine settimana, è la seconda gara per anzianità in Toscana con le sue 96 edizioni e tra le cinque più longeve in campo nazionale.

Un’altra bella edizione per la corsa organizzata dal G.S.Cesa grazie al suo presidente Costantino Malentacchi ed a Marco Barbagli, sindaco di Marciano della Chiana. Tra l’altro la gara toscana era valevole per l’assegnazione del titolo regionale umbro Under 23, dopo l’annullamento della gara che avrebbe dovuto svolgersi il 23 agosto a Bevagna. Questa volta ad imporsi nella località della Valdichiana è stato l’ottimo velocista Alessandro Pessot del Cycling Team Friuli che ha regolato in volata il bravo Petroni vincitore sabato scorso a Lastra a Signa, Mattia Bais compagno di squadra del vincitore e Tortomasi che invece indossa la stessa maglia di Petroni. Un finale dunque con quattro protagonisti, due per squadra, in questa gara aretina che è stata caratterizzata da un lunga fuga di 22 corridori. Il vantaggio non ha mai superato il minuto primo, ma gli inseguitori non sono riusciti a chiudere il tentativo di fuga. Nel corso dell’ultimo giro nella zona di Foiano della Chiana, l’attacco di Bais, Pessot, Tortomasi e Petroni che guadagnavano mezzo minuto. Gli inseguitori del quartetto nel finale recuperavano qualcosa ma la vittoria se la giocavano i quattro con Pessot che vinceva nettamente sul bravo lucchese Petroni, in smaglianti condizioni di forma, mentre Bais completava il successo della società friulana e Tortomasi l’ottima prova della squadra fiorentina guidata da Daniele Masiani.

DOMANI appuntamento con il 73° Gran Premio Comune di Cerreto Guidi in quest’ultima località. Iscritti alla gara 148 èlite e under 23 con partenza alle 14,30 e 130 chilometri in programma con arrivo in leggera salita nel centro di Cerreto Guidi.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Alessandro Pessot (Cycling Team Friuli) Km 130, in 3h01’25”, alla media di Km 42,995; 2)Giovanni Petroni (Pol. Tripetetolo St.Rich); 3)Mattia Bais (Cycling Team Friuli); 4)Leonardo Tortomasi (Pol. Tripetetolo St.Rich); 5)Manuel Pesci (Team Cervèlo) a 25”; 6)Nicolas Nesi (Maltinti Banca Cambiano); 7)Lorenzo Cataldo (Malmantile Gaini); 8)Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli); 9)Nicolas Dalla Valle (Team Colpack); 10)Giovanni Iannelli (Malmantile Gaini). Iscritti 128, partiti 110, arrivati 75.

SEDONI 300x425banner