Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Lunedì, 19 Marzo 2018 09:50

Ciclismo. Giovanissimi, allievi e donne per la S.Miniato-S.Croce

di Antonio Mannori

SAN MINIATO (PI).- Presso la struttura di Casa Bonello a Catena di San Miniato e più tardi all’Oasi al Lago di San Donato il vernissage della Ciclistica S.Miniato-S.Croce, che continua il suo impegno nel ciclismo giovanile.

Tra i presenti il presidente del Comitato Regionale Toscana Giacomo Bacci, quello provinciale Roberto Spadoni, l'assessore allo sport del Comune di San Miniato Davide Spalletti. Dopo la positiva stagione 2017, dove oltre alle vittorie ottenute su strada con l'allievo Tommaso Dati, si registrano la maglie tricolori ottenute su pista, sempre dallo stesso Dati, ma anche altre maglie di titoli regionali su pista e nel ciclocross (con Cecchi), non sarà facile ripetersi nel 2018, ma non manca la fiducia nei dirigenti e nello staff tecnico. Saranno 28 i tesserati oltre ad alcuni appassionati ciclosportivi suddivisi in tre categorie.

DONNE ALLIEVE: Lara Scarselli e Giada Zambonelli dirette da Gabriele Scarselli.

ALLIEVI: Gabriele Arzilli, Tommaso Dati, Filippo Cecchi e Alessio Bartalucci diretti da Fabiana Luperini con il collaboratore Stefano Della Bona. E questa è novità, con il debutto come direttore sportivo della Luperini che metterà a disposizione, professionalità ed esperienza che a Fabiana non mancano di certo.

GIOVANISSIMI: Sono 22 guidati da Massimo Fogli, fresco di abilitazione quale allenatore di primo livello, che sarà coadiuvato da Matteo Gori.

Eccoli: Marco Lepri, Francesco Bravatà, Andrea Cecchelli, Mattia Gastasini, Raffaele Todino, Greta Rossi, Tommaso Fogli, Gabriele Nannetti, Alessandro Chiti, Amelia Viviana Caico, Matteo Cialdini, Alessandro Fiore, Gabriele Mannucci, Giuseppe Todino, Giulia Lepri, Silvia Formisano, Lorenzo Casati, Matteo Ceccarelli, Giulia Rossi, Aurora Chiti, Letizia Tasciotti, Stefano Garramone.

Non mancheranno gli impegni organizzativi per la società presieduta da Franco Biagini, con la collaborazione di Biondi, Brotini, Arzilli, Cecchi, Giglioli, Caponi, Gastasini, Vagnoli, con due gare giovanissimi, una per allieve e donne esordienti, per chiudere nel mese di ottobre con la Challange fuoristrada di Casa Bonello per giovanissimi, su tre prove. 

SEDONI 300x425banner