Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Domenica, 14 Gennaio 2018 17:37

Nel 2018 un Malmantile nel segno dei giovani

MALMANTILE (FI).- Un Malmantile Gaini nel segno dei giovani quello che vedremo tra i dilettanti nella stagione 2018 che si aprirà sabato 24 febbraio con la Firenze-Empoli, gara che proporrà il ritrovo e la partenza da Piazzale Michelangelo.

Ci sarà inoltre un avvio diverso nel suo tracciato con il passaggio da Galluzzo, quindi San Casciano Val di Pisa, Chiesanuova, Cerbaia, Ginestra Fiorentina, per tornare sul percorso originario a Montelupo. Una squadra più giovane a Malmantile perché la società presieduta da Luciano Lari e dal vice Stefano Gaini, ha deciso di investire sui corridori al di sotto dei 23 anni, dando loro il tempo per fare esperienza.

“Sappiamo che questa scelta significa magari perdere qualche risultato – dice il vice Gaini – ma siamo decisi a creare una squadra vivaio importante nel medio termine”. Una squadra affidata ancora al direttore sportivo Antonio Politano. “Un tecnico – dice il presidente Lari – che riscuote la piena fiducia della società, che cerca di lavorare per rendere unito e coeso il gruppo, per poter raggiungere certi risultati. Aggiungo che abbiamo anche uno gruppo organizzativo presieduto da Stefano Mascherini il quale allestirà nel 2018 le solite tre gare per dilettanti a Montelupo, Malmantile e Lastra a Signa”. Quanto alla squadra sei i corridori riconfermati: Matteo Cantini, Yeinson Hernandez, Giovanni Iannelli, Gianni Pugi, Matteo Sensi e Luca Squilloni. A loro si sono aggiunti il mugellano Dario Gattuso (ex Team Futura) e tre atleti provenienti dalla categoria juniores, il campione toscano 2017 Lorenzo Cataldo, Raoul Bulleri e Matteo Giachi.

GARE: Novità ci potrebbero essere anche in campo organizzativo. La gara prevista a Malmantile con spostamento della data al 30 giugno, potrebbe essere valevole per il Campionato Regionale under 23. La decisione si avrà tra un mese circa, mentre il Trofeo Città di Lastra a Signa in calendario per sabato 25 agosto potrebbe fare parte della Challenge in più prove alla quale stanno lavorando alcuni dirigenti, con la gara di Lastra il 25, Vitolini il 26, e due gare in provincia di Arezzo lunedì 27 e martedì 28.

ANTONIO MANNORI 

SEDONI 300x425banner