Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Domenica, 10 Febbraio 2019 10:18

Undici atleti under 23 per la Maltinti Banca Cambiano

EMPOLI.- Continuare ad essere protagonista in campo regionale e nazionale, è l’obbiettivo del gruppo sportivo Maltinti Lampadari-Banca Cambiano alla sua 42^ stagione nel ciclismo dilettanti.

Rispetto al 2018 quando i cambiamenti nell’organico furono pochissimi, questa volta le novità non mancano con soli 4 atleti riconfermati e sette nuovi arrivati. L’ex professionista pisano Leonardo Scarselli chiamato a guidare ancora la formazione del presidente Renzo Maltinti, confida nella voglia di riscatto di molti dei componenti della squadra per i quali la stagione che si aprirà sabato 23 febbraio con la classica Firenze-Empoli sarà quella decisiva. In questo senso nessuno, com’è nello stile della società di Empoli mette pressione agli atleti, importante che ci sia sempre impegno, passione e serietà.

La presentazione della squadra 2019 si è tenuta come l’anno scorso presso il Teatro “Il Momento” nel centro storico di Empoli alla presenza di varie autorità, di numerosi sportivi ed amici, di un sodalizio che dal 1977 ad oggi e sempre sotto la presidenza di Renzo Maltinti ha saputo farsi apprezzare da tutti. Nel programma della prossima stagione confermati i 5 impegni organizzativi. Dopo la Firenze-Empoli del 23 febbraio il 41° Gp Città di Empoli il 18 maggio, il Gp Città di Vinci il 30 luglio, il Gp Chianti Colline d’Elsa a Gambassi Terme il 20 agosto oltre alla collaborazione con il Gp Acciaiolo-Città di Pontedera del 13 aprile.

Ma torniamo alla squadra ormai pronta per il primo impegno sulle strade di casa. I quattro riconfermati sono Klidi Jaku, Luigi Pietrini, Nicola Valacchi e Leonardo Aposti che arrivò nelle file della Maltinti a metà della stagione 2018. I nuovi sono i due diciannovenni debuttanti Marco Chiocchini e Ettore Mugnaini, i due marchigiani Francesco Pirro e Francesco Zandri, Matteo Sensi, Dario Gattuso e Carlos Arias Molina, 20 anni, che arriva dal Costarica, da soli 3 anni in attività svolta prevalentemente nel mountain bike. Lo staff della Maltinti Banca Cambiano si compone oltre ai direttori sportivi Leonardo Scarselli e Franco Falorni, del medico sociale dott. Remo Borchi, del massaggiatore Luca Brucini, del meccanico Enzo Scarselli, dei vari collaboratori, Renzo Viani, Franco Puccioni, Corrado Scali, Giampiero Ragionieri, Lorenzo Parenti.

Quanto agli sponsor prosegue il rapporto con la Banca di Cambiano primo nome accanto a quello della Maltinti Lampadari ma ci sono anche altre aziende come Cometa, Paci Paolo, Busti, Ina Assitalia, Oleificio Montalbano, Emmetex, Rossetti Vini, ed altre. In fondo si tratta di tanti altri amici e come non esserlo di un personaggio come Renzo Maltinti. ANTONIO MANNORI 

SEDONI 300x425banner