Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Lunedì, 09 Aprile 2018 08:29

Dramma alla Parigi-Roubaix, un infarto ha ucciso Michael Goolaerts

Michael Goolaerts Michael Goolaerts

Dramma alla Parigi-Roubaix, è morto Michael Goolaerts

ROUBAIX - Michael Goolaerts, il ciclista belga che era stato colto da un infarto in gara durante la corsa Parigi-Roubaix , è morto. La notizia è stata diffusa dalla sua squadra, la Verandas Willems-Crelan.

Goolaerts è morto alle 22.40 all'ospedale di Lilla, dove era stato trasportato dopo il malore durante la corsa. "Goolaerts - si legge in un tweet della squadra - è morto in conseguenza ad un arresto cardiaco, assistito dai familiari e da chi lo amava. A nulla sono valse le cure mediche alle quali è stato sottoposto".

Le condizioni del corridore belga erano apparse subito molto gravi dopo la caduta sul pavé nel tratto da Viesly a Briastre. Goolaerts aveva perso il controllo della bicicletta in seguito ad un arresto cardiaco ed era stato soccorso con un defibrillatore. Arrivato all'ospedale in condizioni subito definite critiche, non ce l'ha fatta.

Un'inchiesta è stata aperta dalla Gendarmerie: alcuni poliziotti si sono recati sul bus della Vérandas Willems-Crelan, secondo i media belgi "per verificare lo stato delle biciclette".

SEDONI 300x425banner