Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Sabato, 07 Aprile 2018 13:01

Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi e sicurezza, 120 nuovi addetti per gli incroci dei tre percorsi

BERGAMO - Sarà un’edizione della Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi ancora più sicura, quella in programma domenica 6 maggio a Bergamo.

La sala Coni della Casa dello Sport di Bergamo sta ospitando il corso di formazione per addetti alla segnalazione aggiuntiva (ASA), con 120 persone - provenienti da associazioni di Bergamo e dintorni e dalla provincia di Milano – pronte ad abilitarsi in vista della Granfondo, dove si occuperanno della sicurezza e della gestione dei 165 incroci minori lungo i tre percorsi disegnati da Felice Gimondi. Il corso è stato sostenuto interamente dal comitato organizzatore della GF.

Il programma didattico della mattinata è incentrato sulle autorizzazioni per lo svolgimento delle competizioni sportive, le prescrizioni, i criteri per l'imposizione della scorta di polizia o della scorta tecnica, i dispositivi di segnalazione visiva, le violazioni e le sanzioni; la segnalazione dei pericoli e le tecniche di regolazione del traffico; i servizi di polizia stradale e il loro espletamento; gli obblighi del caposcorta e del personale abilitato a effettuare le scorte tecniche a gare ciclistiche. Nel pomeriggio, invece si parla della gara vista con gli occhi del corridore, del ruolo del ds in gara, delle regole per lo svolgimento della manifestazione sportiva, delle modalità dei servizi di segnalazione, di impiego degli apparati radio per i collegamenti e delle attrezzature in dotazione per il servizio di segnalazione.

La giornata si concluderà con l'esame di abilitazione. GM Sport presenterà ufficialmente la 22a Granfondo Felice Gimondi Bianchi mercoledì 11 aprile a Bergamo, alle ore 11.00, nella sede del Credito Bergamasco (Sala Traini) a Bergamo. La Granfondo si correrà il prossimo 6 maggio sui tre impegnativi e suggestivi percorsi classici: il lungo di 162,1 km con sei Gran premi della montagna, il medio di 128,8 km e quattro GPM, il tracciato corto di 89,4 km con tre GPM.

SEDONI 300x425banner