Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 03 Ottobre 2018 16:46

Team Aromitalia Vaiano Fondriest, vigilia del “Campionato Italiano Cronometro Elite”

VAIANO - I tecnici del team Aromitalia - Vaiano Paolo Baldi e Matteo Ferrari hanno deciso di schierare due giovani talenti toscani nella prova unica di “Campionato Italiano Cronometro Elite” in programma nella tarda mattinata di domani, giovedì 4 ottobre, sulle strade piemontesi di Cavour, in provincia di Torino.

La ventenne Giulia Marchesini e la non ancora diciannovenne Emilia Matteoli, grandi protagoniste un paio di settimane fa al “Giro delle Marche in Rosa”, sfideranno le esperte rivali nella competizione contro il tempo che assegnerà la tanto ambita maglia tricolore.

20,5 i chilometri totali di gara, spalmati tra le cittadine di Cavour (P.zza Sforzini, Via Roma, Via Vittorio Veneto, Via Cottolengo, Via Gemerello, Via Gerbidi, Strada Provinciale di Babano), Campiglione Fenile (Via Firminio Ricca, Via Conte di Luserna, Via Marchese di Rorà, Via Lino Dagotto, Via San Michele, Via Dino Buffa, Via San Lazzaro), Bibiana (Via Fenile, SP157, SP156) e di nuovo Cavour (Via Bibiana, Via Cottolengo, Via Bricherasio, Via Barge, Via Barrata, Via Antica di Saluzzo, Via San Sebastiano, Via Cavoretto, Via Re Umberto, Via Giovanni Giolitti). Il ritrovo è fissato presso il Municipio di Cavour alle ore 8:30, mentre la prima atleta scatterà dalla pedana posta nel cuore della località piemontese alle ore 12:00 in punto.

AROMITALIA - VAIANO AL “CAMPIONATO ITALIANO CRONOMETRO ELITE” A CAVOUR (TO):

- Marchesini Giulia (Italia, 14 Maggio 1998)

- Matteoli Emilia (Italia, 12 Novembre 1999)

SEDONI 300x425banner