Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Martedì, 18 Settembre 2018 19:12

Giro della Toscana al via

Giro della Toscana al via Foto di Stefano Di Ceicio

di Antonnio Mannori

PONTEDERA (PI)- Nata per tre quarti al 40° piano del grattacielo Generali a Citylife uno dei simboli della città di Milano, la Nazionale Azzurra per il mondiale del 30 settembre a Innsbruck, sarà definita dopo le 4 gare in programma da domani a domenica.

Le prime due sono in Provincia di Pisa, domani a Pontedera ii 3° Giro della Toscana-Memorial Alfredo Martini, giovedì il Gp Città di Peccioli-Coppa Sabatini. Un “Toscana” dunque come prima verifica sulla condizione degli atleti che aspirano al ruolo di titolare tenuto conto che non ci sono dubbi su Nibali, Aru, Moscon, Caruso, Pellizotti, De Marchi e Pozzovivo. La gara di Pontedera sarà banco di prova per Visconti, Brambilla, Cataldo, Formolo. Altro aspetto di interesse della gara di Pontedera il nuovo percorso, con la salita di Monte Serra dal versante di Calci. Un bel percorso ed uno schieramento forte di 20 squadre. Molto atteso Moscon del Team Sky rilanciato dal successo di sabato nella Coppa Agostini. Gianni ha classe, e la grinta giusta. Tra coloro che godono dei favori del pronostico segnaliamo Mohoric, lo sloveno vincitore quest’anno in Toscana del Gp di Larciano ed il suo compagno di squadra Visconti, che sembra avere le maggiori possibilità di essere inserito tra i titolari, specie se dimostrerà di andar bene in queste due gare toscane). Con le tre scalate di Monte Serra può far bene Pozzovivo, ma dal culmine all’arrivo ci sono 27 Km ed in caso di arrivo in volata, il campione lucano non ha molte possibilità.

Scalpita dalla voglia di far bene Ulissi, e con lui Santaromita, mentre lo spagnolo Landa dovrà conquistarsi il posto per il mondiale proprio in queste due gare. Il tracciato è impegnativo ed occorre star bene per essere protagonisti. L’organizzazione è curata dall’U.C. Pecciolese, prezioso l’apporto dell’amministrazione comunale di Pontedera e Giro della Toscana che ricorderà Alfredo Martini con la speciale Challenge a punteggio. E questa volta diretta televisiva per un’ora e mezzo a partire dalle ore 15 su Rai Sport.

Al via venti formazioni e 139 corridori

SQUADRE, PRINCIPALI ISCRITTI E PERCORSO

SQUADRE E FAVORITI: Team Sky (Moscon, Henao), Bahrain Merida (Visconti, Mohoric, Pozzovivo), UAE Emirates (Ulissi), Movistar (Landa, Bennati), Ag2r (Bardet), FDJ, Dimension Data (Boasson Hagen), Nazionale Italia (Capecchi), Androni (Ballerini), Nippo Fantini (Santaromita), GazPromo (Firsanov), Cofidis, Delko, Fortuneo, Bardiani (Ciccone), Wilier, Wanty (Pasqualon), Caja Rural, Sangemini MG Kvis, D’Amico Utensilnord.

PERCORSO: Ritrovo in Piazza Martiri della Libertà, con partenza ufficiale da via dell’Industria (ore 11,30). Primo giro di 33 Km e passaggio da Pontedera ore 12,20. A seguire per 3 volte il circuito di Km 55,5: Calcinaia, Uliveto, Calci, Monte Serra, Buti, Bientina, Quattro Strade, Pontedera con passaggi dal traguardo alle 13,35, 14,55 ed arrivo su via A. De Gasperi fra le 16 e le 16,30. 

SEDONI 300x425banner