Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

VAIANO (PO) - Primo impegno stagionale sui prati del ciclocross italiani per l’elbana Alessia Bulleri.


La portacolori del team Aromitalia - Vaiano - Fondriest, dopo l’ottima sesta piazza conquistata nel ciclocross internazionale di Illnau (Svizzera), domenica 2 ottobre si schiererà ai nastri di partenza della prima prova del “Trofeo Selle SMP - Master Cross” in programma sui prati friulani di Buja, in provincia di Udine. La Bulleri è proprio la vincitrice della passata edizione del “Trofeo Selle SMP - Master Cross” e di conseguenza farà di tutto per bissare l’esaltante affermazione ottenuta dodici mesi fa. 

Il ritrovo è fissato in Piazza Mercato - SP 46/Via S. Stefano alle ore 8:00 in punto, mentre la prima bandierina a scacchi verrà abbassata alle ore 9:30. Le atlete in gara si daranno battaglia sugli sterrati di un circuito lungo 2500 metri prevalentemente pianeggianti ma molto tecnici, costituiti da tratti in sterrato ed asfalto.

Giovedì, 06 Ottobre 2016 12:47

Ultimi appuntamenti per il Team Ballerini

PISTOIA – Continua fuori regione l'attività del Team Franco Ballerini dopo le ultime gare in Toscana.


Squadra ancora una volta ancora divisa in due tra Appiano Gentile e Noventa Padovana, con il desiderio di cogliere quella vittoria in maglia tricolore che ancora manca a Bevilacqua e continuare a incrementare il palmares di questo 2016.

Impegnativa la gara di Appiano Gentile, il 2° Memorial Flavio Arnaboldi con l'arrivo sulle rampe della Madonna del Ghisallo, meta storica del ciclismo e ottima occasione per i ragazzi, che nell'occasione saranno diretti da Bardelli, di dimostrare il loro valore anche in questo scorcio di stagione.

Nel pomeriggio l'altra parte della squadra, diretta da Lenzi, sarà in provincia di Biella per il 4° Memorial Astrua con una squadra che presenterà più possibilità nel finale sia con lo spunto veloce di Sali che con gli scatti di Andrea Innocenti, senza dimenticare altri ragazzi che già hanno fatto vedere cose positive in questa stagione. 

2° MEMORIAL FLAVIO ARNABOLDI 3° TROFEO BENVENUTO VERGOTTINI:

Bevilacqua, Cappellini, Gradassi, Vignoli.

Lunedì, 10 Ottobre 2016 11:06

Bevilacqua e Sali sul podio

PISTOIA – Non si ferma la striscia di risultati positivi per il Team Ballerini e con i piazzamenti odierni salgono a 20 i secondi posti ottenuti in questo 2016 per la squadra diretta da Andrea Bardelli e Davide Lenzi.


Nella mattina il campione italiano Bevilacqua coglie il tredicesimo secondo posto stagionale nella dura gara (resa ancora più difficile dal meteo) con arrivo sulla impervia salita di Sormano. Nel finale, dopo una gara controllata grazie alle azioni di Vignoli quasi sempre in fuga poi nono all'arrivo, se ne vanno in due: Bevilacqua e il campione lombardo Bagioli. In vista degli ultimi chilometri il lombardo se ne andava in solitaria e a Bevilacqua restava l'ennesimo secondo posto a conclusione di un 2016 comunque da incorniciare.

Nel pomeriggio invece, nel circuito di Noventa Padovana, la squadra ha collaborato per portare Sali a disputare l'arrivo in volata, ma il pistoiese niente ha potuto contro un Marchetti già pronto a imbarcarsi per il mondiale.

AGLIANA (PT) - E’ ormai entrata a pieno regime l’attività agonistica del Cg Agliana. Dallo scorso 29 agosto sono ripresi gli allenamenti di tutte le categorie presso i vari impianti sportivi comunali di Agliana.   


I giovani allievi si stanno alternando sui vari impianti guidati da tecnici esperti e qualificati. A tal proposito sono stati ufficializzati gli allenatori di ogni categoria. E’ nata soltanto nel 2007 ma di passi in avanti da allora ne ha fatti. Stiamo parlando della società sportiva CG Agliana, una scuola calcio che, nel giro di poco anni, annovera nelle sue fila un elevato numero di iscritti che testimonia la bontà di un progetto che è continuamente in crescita.

Una scuola calcio all’avanguardia, dotata di mezzi, strutture e programmi ambiziosi. Questa è il Cg Agliana, realtà del calcio giovanile pistoiese pronta ad essere protagonista anche nei prossimi anni. La società ad oggi conta 11 squadre (tra scuola calcio e settore agonistico) e circa 20 addetti ai lavori tra istruttori ed allenatori che quotidianamente lavorano con i giovani calciatori per trasmettere loro i valori dello sport e del calcio, oltre a tutto lo staff dirigenziale. 

Da un anno è partito un nuovo corso per offrire ancora il meglio ai bambini che si avvicinano al gioco del calcio nella nostra città. Certo, non tutti gli iscritti avranno un futuro da campioni, ma l’obiettivo principale di questa società è quello di plasmare dei veri e propri atleti sia dentro che fuori dal campo, indipendentemente dalla loro consacrazione futura. 

Anche la piramide dirigenziale inizia a strutturarsi in maniera più definita, e la sua compattezza ed efficienza inizia a evidenziarsi. Il Presidente, Franco Melani e Mariotti Enzo, oggi si avvalgono di una fitta rete di esperti collaboratori che sono il valore aggiunto di questa società. Questi i quadri dello staff dirigenziale:

Presidenti: Mariotti Enzo e Melani Franco

Segreteria: Nerozzi Debora

Direttore Sportivo: Matteini Maurizio e Bini Riccardo

Responsabile Scuola Calcio: Calanchi Daniele

Magazziniere: Paolo Ginetti

Questi i quadri dello staff tecnico:

Maestro della Tecnica: Del Lama Roberto

Allievi A: Gorgeri Gianni

Giovanissimi A: Spagnesi Paolo

Giovanissimi B: Spagnesi Paolo

Esordienti A: Innocenti Alessandro e Sposaro Mirko

Esordienti 2005: Tridico Giuseppe e Gianni Molfetta

Pulcini 2006: Pinto Riccardo

Pulcini 2007: Magnotta Andrea

Primi Calci 2008: Palandri Diego e Bracciali Matteo

Primi Calci 2009: Pini Roberto e Rossi Gianni

Piccoli Amici 2010/2011: Sogni Lorenzo e Cristian Alesci

Preparatore portieri: Ierinò Adriano

La società aderisce per il secondo anno consecutivo al progetto regionale della LND - Settore Giovanile e Scolastico della FIGC.  E’ stata infatti firmata nuovamente la convenzione che prevede la collaborazione tra il Centro Tecnico di Tirrenia e la Scuola Calcio del Cg Agliana.

Il Centro Tecnico, infatti, garantirà la presenza di un proprio tecnico presso la società convenzionata a supporto dell’attività, in modo particolare per quanto riguarda la programmazione didattica relativa alla Scuola Calcio. Il progetto sarà arricchito con l’organizzazione feste presso i Centri Federali, corsi specifici di formazione e aggiornamento per i tecnici della società e corsi di formazione per i dirigenti della società. 

La figura di riferimento di questo importante progetto sarà il Prof. Roberto Antonelli, una figura di altissimo livello per quanto riguarda il calcio giovanile, docente FIGC e tecnico presso il Centro Federale Territoriale di Firenze. 

Altri importanti e innovativi progetti saranno:

Special training

Allenamenti extra per il potenziamento ed il recupero tecnico motorio della categoria Pulcini.

Giococompiti

Un kit multimediale di attività predisposto dai referenti tecnici per il miglioramento delle abilità tecniche e motorie da svolgere a casa durante la settimana.

Football Gymnasium

Un laboratorio sperimentale di metodologia e didattica per gli istruttori della Scuola Calcio. Inoltre saranno organizzate iniziative ed incontri con esperti su alcuni temi inerenti l’attività giovanile. Con l’avvento di questo progetto sono cambiate tante cose come confermano i Presidenti Mariotti/Melani : “Eravamo già una buona scuola calcio, ma in poco tempo siamo cresciuti tantissimo. Merito di tutti quelli che collaborano quotidianamente e dei ragazzi che si impegnano giorno dopo giorno. Abbiamo deciso di differenziarci dagli altri proponendo cose nuove. Non vendiamo illusioni e non vogliamo prendere in giro nessuno. I genitori devono toccare con mano i progressi dei figli perché se meritano verranno attentamente valutati intraprendendo una carriera professionistica”.

Fiore all’occhiello di quest’anno, ma già avvenuto nel recente passato, (Nizzoli Tommaso ACF Fiorentina) sono le cessioni da parte della società di due giovani atleti che sono entrati a far parte delle squadre della società professionistica Empoli Calcio. Martini Matteo, classe 2002, già opzionato da importanti club professionistici e Lapo Lucarelli classe 2009 sono approdati alla corte del presidente dell’Empoli Calcio, Fabrizio Corsi. 

“Ci sono parecchi atleti interessanti – ammette il Responsabile della Scuola Calcio Calanchi Daniele – ma le loro qualità vanno attentamente monitorate. I ragazzi crescono e cambiano e non sempre mantengono le aspettative. Per quanto ci riguarda ci mettiamo tutta la professionalità e l’impegno possibile per farli crescere. Il nostro obiettivo è tirare fuori il meglio da ciascun ragazzo e visti i risultati ci stiamo riuscendo”.

Del Lama Roberto , ex calciatore professionista dell’ACF Fiorentina: “Se da un lato praticare calcio rappresenta per ogni bambino il sogno di diventare un calciatore, magari professionista, noi siamo qui per viverlo insieme a loro; ma allo stesso tempo noi adulti dobbiamo assumerci la responsabilità di portare avanti un compito ben più importante che è quello di formare persone per bene, gli adulti di domani”.

SEDONI 300x425banner