Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Sabato, 07 Aprile 2018 18:10

Il danese Iversen scatenato nel GP Città di Pontedera

Il danese Iversen scatenato nel GP Città di Pontedera (Foto V.Pagni)

PONTEDERA (PI) - E’ del ventenne danese Byriel Rasmus Iversen la terza edizione del Gran Premio Città di Pontedera-Trofeo Formaggi Busti, grazie a una splendida prodezza realizzata dall’atleta della General Store Bottoli Zardini.

Il vincitore che nel 2018 aveva ottenuto già un 2° ed un 4° posto, ha lasciato un gruppo frazionato di 37 corridori al culmine della salita di Montacchita (10 all’arrivo), tuffandosi in discesa e poi esaltandosi in pianura per giungere da solo su via A. De Gasperi con 15” sugli inseguitori regolati per il secondo posto da Covi della Colpack su Mattia Bais. E qui al di là degli indiscussi meriti del brillantissimo vincitore, occorre dire che gli inseguitori hanno atteso troppo per organizzare la rincorsa, riuscendo così solo a dimezzare il distacco che aveva toccato i trenta secondi. Sono stati 126 i dilettanti under 23 protagonisti della gara che ha preso il via da Acciaiolo (chilometro zero a Fauglia mossiere il sindaco Carlo Carli) per affrontare un percorso suggestivo dal punto di vista paesaggistico sicuramente da confermare anche in futuro. Prima del via dall’azienda Busti in via Marconi a Acciaiolo un minuto di silenzio per ricordare Ilaria Rinaldi l’atleta morta improvvisamente nei giorni scorsi. Gara solo animata al Km 60 da una fuga di 6 corridori durata 20 Km, molti ritiri e gruppo di 37 atleti protagonisti nel finale con il grande numero dello svedese. Presenti l’assessore allo sport del Comune di Pontedera Matteo Franconi, i dirigenti del ciclismo Ciucci, Bacci, Gradassi, Spadoni e Dolfi, Rossano Signorini (Ecofor Service) Renzo Maltinti, Stefano e Remo Busti, ed organizzazione della Juventus Lari con il presidente Antonio Giuntini, il via Luciano Granchi e Mauro Sardelli. ORDINE DI ARRIVO: 1)Byriel Rasmus Iversen (General Store Bottoli Zardini) Km 125, in 3h05’, media Km 40,541; 2)Alessandro Covi (Team Colpack) a 15”; 3)Mattia Bais (Team Cycling Friuli) a 16”; 4)Matteo Donegà (id.); 5)Francesco Baldi (Porto Sant’Elpidio); 6)Bruno Asllani (Gragnano Sporting Club); 7)Michele Corradini (Mastromarco Sensi Nibali); 8)Nicola Venchiarutti (Team Cycling Friuli); 9)Jakob Dorigoni (General Store Bottoli Zardini); 10)Nicholas Rinaldi (Team Cervelo). ANTONIO MANNORI ====== 

SEDONI 300x425banner