Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Giovedì, 08 Marzo 2018 13:20

Conceria Zabri Fanini: l'inizio è ok ora in Francia

LUCCA - Debutto stagionale più che positivo per la “Conceria Zabri Fanini” che ha scelto le strade della Toscana per dare il via ad un 2018 che si prospetta ricco di impegni e pieno di aspettative.

A Montignoso di Massa Carrara, il gruppo italiano (e molto giovane) del general manager Manuel Fanini, ben diretto da Gioacchino Garofalo, ha dimostrato di essere già a buon punto della preparazione.

Le ragazze, infatti, hanno controllato la corsa nella prima parte (la gara, tra l'altro, si è disputata su medie altissime) per poi presentarsi nelle migliori condizioni possibili allo sprint finale dove Carmela Cipriani (sesta) ed Elena Franchi (decima) hanno anche raccolto dei buoni piazzamenti. “Sono state tutte brave – ha sottolineato Manuel Fanini – hanno saputo soffrire, non hanno mai mollato e, anzi, nel finale hanno fatto vedere di avere ancora qualcosa da spendere. E' una bella iniezione di fiducia per tutti. Sono molto contento di questo inizio”. Domenica prossima la squadra sarà impegnata in una corsa internazionale a Chambery in Francia; un altro bel test in vista di altri importanti prove europee. Per la trasferta transalpina il direttore sportivo Maurizio Giorgini ha convocato Carmela Cipriani, Marzia Salton Basei, Manuela De Iuliis, Daniela Magnetto Allietta, Elena Franchi e Claudia Meucci.  

SEDONI 300x425banner