Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 07 Marzo 2018 12:08

Anche Andrea Bocelli a fare gli auguri allo squadrone Work Group Service Romagnano lancia la sfida

FORTE DEI MARMI- Nella splendida Versilia, in una location elegante come Villa Bertelli a Forte dei Marmi alla vigilia della partenza della Tirreno-Adriatico, ospite d’onore il maestro Andrea Bocelli, presentato ufficialmente il progetto ciclistico triennale che unisce Veneto e Toscana con la Work Service e la Romagnano.

Un connubio tra due società protagoniste di spicco nelle ultime stagioni juniores e che ora assieme cercheranno di contrastare con maggiore efficacia gli altri gruppi che vanno per la maggiore. Ma di questo accordo va messo in risalto la filosofia che l’accompagna, le finalità, l’obbiettivo da raggiungere così come è stato progettato dal presidente Massimo Levorato, giovane imprenditore veneto, diviso tra lavoro ed una passione senza confini per il ciclismo, ed i due dirigenti toscani, il dinamico Ennio Bongiorni ed il pacato presidente Mario Mosti. Una collaborazione triennale con l’obbiettivo di accompagnare i giovani atleti verso il mondo del professionismo (questo anche grazie all’ingresso di Work Service a fianco del G.S. Fausto Coppi Gazzera Videa presente nella categoria èlite under 23). La squadra avrà due basi logistiche; in Veneto gli atleti saranno seguiti dai direttori sportivi Biagio Conte, Massimo Manzardo, Francesco Rigon, mentre in Toscana la guida tecnica sarà affidata a Matteo Berti e Francesco Sarri. In totale 24 i corridori della Work Service Romagnano che ha tra le sue file il Campione Italiano su strada 2017, il toscano Alessio Acco, un forte cronomen come il ligure Samuele Manfredi, un eccellente pistards come il veneto Davide Boscaro, oltre a diversi altri giovani di sicuro interesse, come hanno sottolineato sia Davide Cassani, coordinatore delle squadre azzurre, che il c.t. Rino De Candido, responsabile tecnico della categoria, presenti alla cerimonia con i dirigenti del ciclismo Maurizio Ciucci (FCI) e Giacomo Bacci presidente del Comitato Regionale Toscana. La squadra svolgerà attività a 360 gradi, su strada, su pista, nelle crono. Infine di questo gruppo ha colpito l’organizzazione, il parco mezzi, il look elegante, tutti segnali che dalla Versilia è decollato un progetto che la strada con l’attività a partire dal 18 marzo ed il futuro, ci daranno quanto sia utile, prezioso ed importante, unire le forze nel segno di un ciclismo nuovo, moderno, al passo con i tempi. LA SQUADRA: Alessio Acco, Gabriele Benedetti, Marco Benedetti, Samuele Bianchi, Davide Boscaro, Francesco Caroti, Francesco Cazzavillan, Andreas Del Nista, Piero Dissegna, Samuele Fongaro, Luigi Garbin, Nicola Garbin, Lutian Kola, Samuele Manfredi, Matteo Marin, Luca Masiero, Gabriele Matteucci, Davide Mattiello, Gianluca Pasin, Alessio Pisani, Pietro Pozzan, Fabio Rosa, Andrea Spaziani, Marco Viero. ANTONIO MANNORI  

SEDONI 300x425banner