Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Sabato, 09 Settembre 2017 10:23

Domenica la 2^ tappa Lucca-Capannori

LUCCA - Come succede da qualche edizione a questa parte, sarà la frazione Lucca-Capannori (domenica 10 settembre) a chiudere questa edizione del “Toscana”.

Attenzione a questa ultima tappa perche il percorso è stato allungato (di 25 km) e reso ancor più difficile e accattivante grazie all’inserimento del secondo passaggio da Valgiano, uno strappo posto a pochi km dall’arrivo capace di fare la differenza e, magari, di decidere il “Toscana”.

La gara è adatta a chi ancora volesse fare il colpaccio in classifica generale o a chi, semplicemente, volesse salvare la spedizione con una bella vittoria di tappa.

Nuova e suggestiva anche la collocazione del via ufficioso da Lucca. Dopo la presentazione di un libro sul ciclismo femminile scritto da Marco Morandi, alle 12.45 le atlete e tutta la carovana muoveranno dal Caffè delle Mura per portarsi all’inizio di Viale Castracani dove ci sarà una speciale cerimonia di intitolazione; la partenza ufficiale avverrà da piazza Aldo Moro a Capannori alle 13.30.

Ascesa di Valgiano a parte, la gara propone subito delle difficoltà con la salita fino a Segromigno Monte posta a soli 11 km dallo start; la tabella di marcia dice che lo strappo deve essere ripetuto altre tre volte prima di entrare in zona rossa, quella che non ammette distrazioni. 30 km finali da correre a tutta birra, centellinando le residue forze.

Traguardo previsto intorno alle 16.30, con premi speciali in ricordo di Davide Savino e dell’operatore Rai Giampaolo Motta.

Il Giro della Toscana è organizzato per la 22esima volta dalla società ciclistica “Michela Fanini” di patron Brunello Fanini. L’intera manifestazione è dedicata all’indimenticabile campionessa lucchese.

Lucca da sempre amica del ciclismo femminile e della famiglia Fanini consoliderà lo straordinario rapporto con l’intestazione di una pista ciclabile all’indimenticabile Michela Fanini. Si tratta della pista ciclabile che si trova lungo una delle arterie più importanti della città: viale Castruccio Castracani. La cerimonia avverrà alle 13 circa alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini, della famiglia Fanini e di tutta la Carovana Rosa.

SEDONI 300x425banner