Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Venerdì, 28 Settembre 2018 14:45

Granfondo del Gallo Nero domenica a Radda in Chianti

di Antonio Mannori

RADDA IN CHIANTI (SI).- Domenica mattina nel territorio di produzione del Chianti Classico, si corre la sesta edizione della Gran Fondo del Gallo Nero, tra le province di Firenze e Siena tra scenari mozzafiato e contest enogastronomici, non solo per i corridori, con partenza ed arrivo a Radda in Chianti.

Il Chianti è da sempre uno degli scenari più amati da ciclisti e cicloturisti di tutto il mondo; per questo il Consorzio Vino Chianti Classico ha fatto nascere e crescere, con la collaborazione della Ciclistica Grevigiana questa Granfondo del Gallo Nero, inserita nel “Prestigio” 2017, il circuito che da 22 anni raccoglie le manifestazioni ciclistiche più importanti in Italia.

Gli oltre 1500 ciclisti avranno a disposizione due tracciati. La Gran Fondo di 135 km (2.620 mt di dislivello complessivo) attraverserà prima il versante fiorentino per poi scendere a sud verso quello senese. Chi vuole un percorso non eccessivamente impegnativo, può disputare Mediofondo di 83 km (1.525 mt dislivello). Il percorso si snoda nel territorio del Gallo Nero attraversando cinque comuni e la partenza è prevista per le ore 9. Tra i valori aggiunti della gara un “Village delle eccellenze” che accoglierà atleti e accompagnatori a fine gara con un pranzo a base dei migliori prodotti DOP della zona, a partire dal vino Chianti Classico, che sarà servito nel nuovo calice del Gallo Nero, in omaggio a tutti i partecipanti.

Pacco gara davvero special con una maglia tecnica Sportful modello bodyfit che per i primi 1000 iscritti sarà in versione limited edition 2018. Il disegno della maglia ufficiale, ogni anno affidato ad un artista diverso, è stato ideato da Andrea Nicita, che ha riportato sulla maglia alcuni elementi distintivi del vino e della bicicletta. Partner dell’evento sono anche quest’anno i main sponsor Chianti Banca e Wilier Triestina. La realizzazione della Gran Fondo del Gallo Nero è resa possibile anche dalla collaborazione di alcune delle migliori energie locali che fanno capo all’associazionismo del territorio, come: la Misericordia di Radda in Chianti, l’Associazione Culturale Pro Loco di San Donato in Poggio, La Racchetta Onlus, Circolo il Castagno di Castagnoli, Podistica Valdipesa di San Casciano, la Bulletta Bike di Castelnuovo Berardenga.

SEDONI 300x425banner