Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Sabato, 23 Giugno 2018 17:52

La moglie è guarita, con lei in bici fino da Padre Pio

di Antonio Mannori

MASSA - Quasi due anni fa, eravamo nell’agosto del 2016 a questa signora massese fu riscontrata una malattia di quelle che difficilmente perdonano.

Nel mese di ottobre 2016 la conferma, che sembra non concedere nessuna speranza a questa grande appassionata della bici e del ciclismo, moglie di Fabrizio Lenzetti, attuale presidente onorario della Asd Fabrimar-L’Angolo del Souk-Marco Forever.it, società massese che si occupa da vicino di giovanissimi ed esordienti.

“Furono settimane e mesi terribili – racconta Fabrizio – durante i quali decisi di pregare tanto Padre Pio con una solenne promessa. Se mia moglie fosse migliorata avrei effettuato un viaggio in bici assieme a lei da Massa a San Giovanni Rotondo, la località pugliese celebre appunto per Padre Pio, in segno di fedeltà e di riconoscenza. La notizia felice e attesa che il tumore diagnosticato era scomparso arrivò qualche mese dopo, senza che mia moglie abbia al momento bisogno di particolari terapie”.

- E dunque siete in ottima forma per questo viaggio.

“Mia moglie ora sta bene, ci siamo preparati al meglio per rendere omaggio alla tomba di Padre Pio e quindi far fronte alla promessa fatta a suo tempo. Voglio ringraziare tutto il Team Fabrimar-Angolo del Souk-Marco Forever per il grande ausilio che ci ha fornito, prima e durante la malattia di mia moglie, ed ora per preparare al meglio questa nostra trasferta”.

Ci saranno altri compagni di viaggio in questo “pellegrinaggio” da Massa verso la Puglia. La partenza mercoledì prossimo 27 giugno di Fabrizio e della moglie con i quali pedaleranno i fidi scudieri Antonella Del Freo, Gianluca Lazzini, Massimiliano Mosti e Enrico Del Corto. Ad organizzare le tappe, i percorsi e la sistemazione logistica, ci hanno pensato Romina Baldini e Roberta Mannini, amiche della famiglia Lenzetti e facenti parte del Team Fabrimar-L'Angolo del Souk. Mercoledì dunque la prima tappa di questo meraviglioso viaggio porterà il sestetto a Siena dopo 160 km. Giovedì da Siena per raggiungere in 166 Km Foligno in Umbria. Venerdì 29 giugno la tappa Foligno-Pescara di 200 chilometri ed infine sabato 30 giugno il “rush” finale con la Pescara-San Giovanni Rotondo di 182 chilometri. Il conto totale è presto fatto, saranno 750 chilometri per dire grazie a Padre Pio.

SEDONI 300x425banner