Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 19 Aprile 2017 14:12

Domenica da piazza della Signoria scatta la 5^ Gran Fondo Firenze-De Rosa

Il via dell’edizione 2015 con il sindaco Dario Nardella ed il presidente della FCI, Renato Di Rocco Il via dell’edizione 2015 con il sindaco Dario Nardella ed il presidente della FCI, Renato Di Rocco

FIRENZE - Torna domenica prossima 23 aprile la Gran Fondo Firenze-De Rosa che festeggia il primo lustro. Per la quinta edizione di una delle manifestazioni più belle del settore, ci sarà ancora il ritrovo nel Parco delle Cascine, quindi la partenza ufficiale alle 8,30 da Piazza della Signoria.

Due i tracciati a disposizione dei tanti concorrenti che saranno presenti alla manifestazione organizzata dal Veloce Club Firenze con il patrocinio del Comune di Firenze. Dopo il via dal centro storico, stesso percorso attraverso Fiesole e Vetta Le Croci per raggiungere Scarperia. Qui la divisione dei percorsi. Chi sceglierà il lungo di 130 chilometri con 2.600 metri di dislivello, affronterà il Passo del Giogo, Firenzuola, quindi Galliano, Vaglia, Bivigliano, Vetta Le Croci, Caldine con arrivo sul “muro” di via Salviati (in pratica dalla via Faentina alla via Bolognese) reso celebre dai campionati del mondo di ciclismo 2013 svoltisi a Firenze.

Chi sceglierà il percorso medio (90 Km con 1.600 metri di dislivello) da Scarperia andrà direttamente a Galliano attraverso S.Agata per poi percorrere lo stesso itinerario fino al traguardo di via Salviati. Prevista la partecipazione di cicloamatori, ciclosportivi e cicloturisti, di alcuni personaggi, oltre ai ciclofondisti più forti per questa sfida di prestigio.

SEDONI 300x425banner