Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Martedì, 04 Aprile 2017 10:18

Daniele Mensi regala la prima vittoria a Soudal-Lee Cougan Racing Team

MONTEMURLO (PO) – Splendido successo per Daniele Mensi che regala a SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team il primo trionfo della stagione 2017.

Ma se il “capitano” è riuscito a chiudere un conto aperto con la MTB Garda Marathon, anche il resto della squadra ha corso da grande protagonista sul percorso gardesano che con i suoi 60 Km è stato un ottimo banco di prova per il prossimo impegno in Francia, con la prima prova europea delle UCI Marathon Series.

Si è fatta attendere, ma finalmente è arrivata la vittoria di Daniele Mensi alla MTB Garda Marathon. Il corridore bresciano, vicentino d’adozione, l’ha inseguita per quattro anni, da quel 2014 in cui aveva tagliato per primo il traguardo ma era stato escluso dall’ordine d’arrivo per un involontario errore di percorso, poi il sesto posto l’anno dopo e il secondo nel 2016 dove aveva lottato fino all’ultimo per la vittoria.

“Sono felicissimo, ci tenevo molto a vincere questa gara che avevo segnato sul calendario con un cerchietto rosso” – ha dichiarato il vincitore – “Era già un paio di domeniche che in gara avevo buone sensazioni e quindi ho cercato all’inizio di stare un pò nascosto.  Siamo rimasti in quattro nelle prime battute, poi nella salita del GPM c’è stata la selezione e ho scollinato insieme a Tony Longo che in discesa ha forato e così da metà gara sono rimasto da solo al comando con mezzo minuto di vantaggio sugli inseguitori. Ho cercato di guadagnare ancora un pò e quando mi hanno detto il mio vantaggio era sul minuto, ho gestito la corsa senza strafare, alle mie spalle non rimontavano e questo mi ha dato morale. Sono finalmente riuscito a vincere la prima Garda Marathon, ci ho creduto fino in fondo, è stato fantastico!”

Daniele ha chiuso un conto aperto con una manifestazione in cui era stato spesso tra i protagonisti, ma che gli aveva dato meno di quello che si meritava, il successo di ieri è servito a regolare i conti ed a rompere il ghiaccio in una giornata che ha segnato una grande prestazione di squadra con tre atleti nella top ten

SEDONI 300x425banner