Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 19 Dicembre 2018 11:19

Avis Bike Pistoia chiude un altro anno straordinario

Nella foto Carlo Vannucci Campione Avis Bike 2018 con Stefano Sichi. Nella foto Carlo Vannucci Campione Avis Bike 2018 con Stefano Sichi.

PISTOIA - Il 2018 dell’Avis Bike Pistoia si chiude tra sorrisi, applausi, premiazioni e la tradizionale donazione di sangue di gruppo.

Per festeggiare un grande successo organizzativo e premiare i soci più presenti e attivi durante le attività della stagione 2018 la società pistoiese, promotrice di solidarietà e organizzatrice della GF Pissei Edita Pucinskaite si è data l’appuntamento presso il Ristorante Motta a Bottegone (PT). Durante la serata il presidente Stefano Sichi e i consiglieri Edita Pucinskaite e Alessandro Cerri hanno premiato i Top 10 dell’Avis Bike 2018, classifica stilata in base al punteggio accumulato durante la stagione. Vincitore assoluto per il secondo anno di fila si è laureato Carlo Vannucci, vero e proprio portabandiera del Team in numerosissime manifestazioni: “ ringrazio tutti, per me è un onore portare questa maglia e far parte dell’Avis Bike “ parole del nuovo Campione Sociale 2018. La targa “Socio dell’Anno”, importante riconoscimento tenuto segreto fino al momento delle premiazioni, è andata a un emozionato Giuseppe Severi, eletto dal consiglio per il suo impegno “multitasking”e l’entusiasmo dimostrati nell’arco della stagione, mentre Massimiliano Ruggeri è stato premiato come “Designer dell’Anno” per la grafica accattivante delle divise e dei nuovi loghi di squadra e Gran Fondo.

La nona, apprezzatissima, edizione della Gran Fondo Edita Pucinskaite, nata per catalizzare i valori positivi universali che lo sport riesce a esprimere ha regalato tante soddisfazioni all’Avis Bike Pistoia, confermandosi per il secondo anno di fila la manifestazione cicloturistica Toscana con il maggior numero d’iscritti. La direzione quindi è quella giusta e il crescente successo non può che rendere fiero un gruppo ciclistico fatto da una quarantina straordinarie persone unite dalla passione per le due ruote e voglia di far bene al prossimo. L’Avis Bike guidato da Presidente Stefano Sichi, ha donato a Emergency 3 euro per ogni partecipante della Gran Fondo e i 2.500 euro della nona edizione si sono aggiunti alla somma totale devoluta in beneficenza che nella breve vita della società ha superato 26.000 euro. Non solo: per portare l’arte e l’originalità nel mondo del ciclismo amatoriale è stata data la continuità alla collaborazione con il liceo Artistico Petrocchi di Pistoia e al laboratorio di ceramica della Fondazione MAIC.

I lavori dei ragazzi del liceo e degli ospiti Maic sono stati valorizzati durante la Gran Fondo che quest’anno inoltre ha sostenuto il progetto FIMARP “Fitness for breath” . Anche quest’anno l’Avis Bike ha organizzato con successo la 9° Gimkana Memorial Franco Ballerini, per ricordare un grande uomo e promuovere valori nello sport giovanile e, in collaborazione con la CISL FP Sanità di Pistoia, ha donato le calze con la speciale Befana della Solidarietà al reparto pediatria dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, Fondazione MAIC e altri centri della provincia per regalare un sorriso a chi ne ha un bisogno particolare. Durante tutta l’annata i soci Avis Bike Pistoia hanno donato il sangue favorendo il prossimo a fare lo stesso e hanno pedalato con la divisa bianco-blu nelle varie manifestazioni toscane e nazionali, portando con sé la filosofia dell’altruismo che passeggia nelle vene della società. Domenica 16 dicembre i donatori attivi dell’Avis Bike si sono riuniti per la donazione natalizia di gruppo che ormai è una piacevole tradizione e il miglior auspicio per iniziare una nuova annata di sani principi augurando a tutti buone feste.  

SEDONI 300x425banner