Reportsport-ciclismo
 
.

 

.

 

Mercoledì, 22 Marzo 2017 17:52

Scatta domani l'edizione 2017 della Settimana Coppi e Bartali. Baccio, Rosa e Savini tra gli azzurri

CESENATICO (Forlì-Cesena)  – Si è svolta presso il Grand Hotel Da Vinci di Cesenatico la presentazione della Settimana Internazionale Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale 2017 che si correrà da domani, giovedì 23 fino a domenica 26 marzo.

 Durante la manifestazione sono stati svelati i percorsi e i principali iscritti della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia che sarà valida come quarta prova della Ciclismo Cup 2017 e come prima prova della Challenge Emilia Romagna Beghelli, la speciale classifica che tiene conto della partecipazione e dei piazzamenti degli atleti e dei gruppi sportive nelle gare organizzate in regione dal GS Emilia. Il tracciato della breve gara a tappe ricalca quello delle ultime edizioni fatta accezione per l’ultima frazione e si proporrà con una serie di elementi particolarmente interessanti che renderanno la gara avvincente e combattuta fino all’ultimo metro.

La selezione azzurra

Il coordinatore delle squadre nazionali maschili Davide Cassani, su indicazione del commissario tecnico Marino Amadori, ha convocato per la Settimana Coppi e Bartali i seguenti atleti:

Paolo Baccio (Mastromarco Fc Nibali Sensi)

Alessio Brugna (Gallina Colosio Eurofeed A.S.D)

Giovanni Carboni (Team Colpack)

Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Mauro Finetto (Delko Marseille Provence)

Massimo Rosa (Hopplà Petroli Firenze)

Daniel Savini (Gs Maltinti Lamp. Banca di Cambiano)

Manuel Senni (Bmc Racing Team)

La squadra sarà diretta dai commissari tecnici Davide Cassani e Marino Amadori, che si avvarranno della collaborazione del Ct Marco Villa e del collaboratore tecnico Marco Velo.

La Nazionale mista Professionisti e U23 continua la sua attività. Dal 23 al 26 marzo gli azzurri del CT Cassani e Amadori partecipano alla Settimana Internazionale che apre, per la morfologia delle tappe, più possibilità. “Continuiamo a lavorare con questa modalità – dice il Ct Amadori – per gli U23 sarà una preziosa esperienza dove potersi misurare”. Otto azzurri ,di cui due professionisti, Mauro Finetto e Manuel Senni, i leder della Nazionale che cercheranno il risultato: “Finetto e Senni i capitani in bici e giù dalla bici, come punti di riferimento per gli U23” – dice Amadori. Una corsa che permette di misurarsi perché apre a diverse soluzioni per i giovani U23: da frazioni in linea adatte a velocisti, a frazioni per scalatori con una cronosquadre il primo giorno di gare. “Alessio Brugna è un velocista che tiene bene anche in salita e l’obiettivo è quello di metterlo nelle condizioni di fare la volata. Nelle tappe più impegnative con salite e GPM abbiamo Savini, Conci, Carboni e Rosa. Anche Baccio che potrà ben figurare”.

Il percorso - Cinque tappe in quattro giorni: come da tradizione, infatti, la giornata inaugurale sarà divisa in due semitappe, la prima in linea con tre passaggi sulla salita di Longiano, la seconda invece sarà una cronometro a squadre di 13.3 chilometri. La seconda giornata proporrà un tracciato molto impegnativo con tre scalate verso Ville di Monte Tiffi prima dell’arrivo a Sogliano al Rubicone. La penultima tappa sarà dedicata ai velocisti mentre il gran finale sarà a Sassuolo per un’altra difficile frazione che nel finale presenta il circuito del Valico di Fazzano da ripetere quattro volte.

Le tappe -  1a tappa – 1a semitappa: Gatteo – Gatteo 97.8 km (giovedì 23 marzo)

1a tappa – 2a semitappa: Gatteo a mare – Gatteo (cronosquadre) 13.3 km (giovedì 23 marzo)

2a tappa: Riccione – Sogliano sul Rubicone 130 km   (venerdì 24 marzo)

3a tappa: Crevalcore – Crevalcore 171.4 km             (sabato 25 marzo)

4a tappa: Fiorano modenese – Sassuolo 160 km       (domenica 26 marzo)

 

Elenco squadre e principali iscritti

Nazionale Italia

Cannondale Drapac Pro CT: Villella, Dombrowski

Team Sky: Viviani, Sebastian Henao, Thomas, Deignan

Team Dimension Data: Pauwels, Venter

Amore & Vita – Selle SMP: Halilaj, Zamparella

Androni Giocattoli – Sidermec: Torres, Bernal, Cattaneo

Bardiani – Csf: Pirazzi, Ruffoni

Bicicletas Strongman: Tamayo

Caja Rural: Arroyo

CCC Sprandi: Ponzi, Samoilau

D’Amico Utensilnord: Samparisi

Direct Energie: Sicard, Boudat, Calmejane, Voeckler

Fortuneo Vital Concept: Feillu, Bouet, Sepulveda

Gazprom Rusvelo: Foliforov, Firsanov

GM Europa Ovini: Pacchiardo

Kolss Team: Polivoda, Buts

Lokosphinx: Evtushenko, Sokolov

Minsk Cycling Club: Bazhkou, Ramanau. Papok

Nippo Vini Fantini: Cunego, Arredondo, Santaromita

Sangemini MG K Vis: Orrico

Sinergy Baku: Averin

Team Wiggins: Wood, Fedrigo

Tirol Cycling Team: Fortin, Frankhauser

Unieuro Trevigiani: Viel

Wilier Triestina: Belletti, Pozzato, Mareczko

 

SEDONI 300x425banner